Invito a riflessioni su
evoluzioni nella comunicazione
(Gabriele Lucchini: 2013-09-12)

----- questo file è un invito, da considerare per quanto interessa -----

.1   Varie circostanze suggeriscono l'opportunità di riflettere,
      e di invitare a riflettere,
      pur senza esserne specialisti,
      su recenti evoluzioni nella comunicazione,
      anche in relazione alla scuola e alla educazione.
.2   Per coloro ai quali può essere utile,
      mi permetto di segnalare alcuni file di WGL:
   >>> g220.htm      educ. a, con, in presenza di
   >>> rp-emed.htm   emergenza educativa
   >>> rp-gesac.htm  gestione dell'accumulo
   >>> rp-g2396b.doc giornate mondiali C. S.
   >>> rp-iprm.htm   ipermedialità
   >>> rp-iprt.htm   ipertesti
   >>> rp-icc.htm    istruzione come comunicazione
   >>> rp-ling.htm   linguaggio
   >>> rp-meed.htm   media education
   >>> rp-metd.htm   metodologizzazione
    >>>g361.htm      multimedialità
   >>> rp-stal.htm   strategia dell'algoritmo
.3   Tra le circostanze accennate sopra, propongo,
      ovviamente invitando a tenere presenti le diversità:
      --- il cinquantenario della promulgazione (1963-12-04)
            del decreto Inter mirifica
            del Sacro Concilio Ecumenico Vaticano II;
      --- l'evoluzione tecnologica negli strumenti
            (che darò per nota, almeno nelle linee essenziali).
.4a   Ritengo che il decreto Inter mirifica
      sugli strumenti della comunucazione sociale
      sia un testo altamente signifiicativo
      non soltanto per la Chiesa Cattolica
      e che documenti, anche con concezioni d'avanguardia,
      la situazione di 50 anni fa,
      pur senza entrare in dettagli degli studi
.4b   Il testo ufficiale del decreto è reperibile nel portale Vatican Va.
.4c   Un indice del decreto è in >>> g362a.txt.
.4d   Documentazione è repreribile in internet,
      in particolare nel portale EDAV.
      Auspico, comunque, un quadro di riferimento
      che sia di guida ad approfondimenti e riferimenti storici,
      anche in relazione a studi e iniziative e agli sviluppi.
.5   Sulla evoluzione tecnologica negli strumenti
      rimando agli spunti di >>>g361.htm,
      invitando a riflettere su possibilità ed esigenze della scuola
      nel quadro delle auspicabili riflessioni sull'educazione.