Perché insegnare Matematica?
(Gabriele Lucchini: 2016-01-14; 2016-01-14: 5, 6; 2016-05-05: 7-8a; 2016-05-07: 8b: 2016-08-20: NB0; 2017-01-09: 9)

NB0 - "Spunti su perché insegnare Matematica?"
          sono nel portale MATMEDIA dal 2016-08-01.

.1   Il programma del convegno
      "Il perenne dibattito: cosa e come insegnare"
      (News della Mathesis, 2016-01-13)
      mi ha indotto a constatare la mancanza in WGL
      di un file su "Perché insegnare Matematica?",
      nonostante la mia attenzione al tema
      in corsi, in pubblicazioni e in WGL.
.2   Il primo riferimento che ho trovato è nell'articolo
      "Sull'insegnamento della matematica nella scuola media" (v. >>> l-gl141.doc)
      di apertura della rubrica "Esperienze e proposte di didattica della matematica"
      da me curata per Didattica delle scienze (v. >>> l-gl68a.htm):
      dopo una breve "premessa",
      c'è la sezione "Perché insegnare Matematica?".
.3a   Poco dopo ho ripreso il tema nella edizione del 1977 di
      L'insegnamento della matematica e le nuove metodologie (v. >>> l-imnm.htm)
      redatto come testo per il corso all'UCSC di Brescia
      "Pedagogia delle scienze matematiche, ..." (v. >>> l-gl97.htm):
      riferendomi a uno spunto di Modesto Dedò (v. § 3b), ho scritto
      Il problema degli obiettivi di istruzione e di educazione
      (che per l'attuazione coinvolge contenuti e modi)
      è, forse, quello che più direttamente si collega
      alla Weltanschauung del singolo Insegnante,
      e in particolare alla idea su "che cosa è la Matematica" e sul fine dell'uomo,
      attraverso le risposte,
      con motivazioni individuali e/o sociali, alle domande
      "perché far apprendere matematica"
      e "perché insegnare matematica?" da un lato
      e "perché apprendere matematica" dall'altro (17).
            (17) Per approfondimenti rimando in particolare a

            articolo ditato in § 2 e articolo di S. Ciampa là citato.

.3b   Lo spunto di Modesto Dedò è l'inizio della § 8 di
      "Problemi sulla didattica della matematica" (v. >>> l-mode6.pdf).
.4   Su trattazioni successive segnalo:
      >>> l-gl53.htm      spunti sul valore formativo
      >>> glcnr.htm       spunti per un contratto CNR
      >>> gld44.htm       sui fondamneti della professione di insegnante di M.
                                    (ripreso in >>> l-fs36.txt)
      >>> g220.htm        spunti su educazione a, con, in presenza della Matematica
      >>> g229.htm        perché studiare Matematica (Tuttoscuola)
      >>> l-mifp.htm       M. e insegnanti della formazione primaria
      >>> g230.htm        Insuccessi in Matematica, ...
      >>> g236.htm       su insuccessi in M. ed emergenza educativa
      >>> g316.htm       Matematica ed emergenza educativa
      >>> g2603.htm     lettera su ricerca in Didattica della Matematica
.5   Riferimenti in WGL ad altri autori:
      >>> l-camp29.htm     L. Campedelli
      >>> l-ciamp0.htm      S. Ciampa
      >>> l-mode6.pdf       Mo. Dedò
      >>> cfms3e2.htm       C. F. Manara
.6   Sarò grato di osservazioni e suggerimenti.
.7   Nelle news in internet della Mathesis nazionale è segnalato:
      "A Maddaloni il 15 febbraio, Come insegnare
      Matematica e Fisica nel Liceo Scientifico?" (04/02/2016).
.8a   Tuttoscuola n. 561 (aprile 2016) ha pubblicato (pp. 48-50)
      "Insegnare Matematica: Cosa, Come e Perché"
      di Emilio Ambrisi, Presidente della Mathesis.
      Auspico che l'articolo venga reso liberamente fruibile
      nel sito internet dell'Associazione.
.8b   L'articolo è raggiungibile da "in evidenza" della home page:
      "Matematica: le toppe non coprono i buchi" (inserita 06/05/2016);
      a qualche lettore questo titolo ricorderà il detto veronese
      "L'è peso el tacon del buso".
.9   Constatate difficoltà di reperimento dopo lavori al sito,
      ho inserito il file in >>> g399a.pdf.