Schedimat [>>> gli.htm]
elenchi settoriali di primo livello [>>> gli3.htm]


3m   lessico
(Gabriele Lucchini, 2009-01-12; 2009-07-01: 5; 2010-01-18: NB3-NB6, 6)


.1   Il riferimento è la lingua italiana
      con i necessari collegamenti ai linguaggi settoriali.
      NB1 - C'è chi a "linguaggio settoriale" preferisce"gergo".
      NB2 - C'è chi usa "pedagogese", anche in senso dispregiativo.
.2   Ci sono studi sul lessico scolastico,
      anche dal punto di vista della consistenza
      e in relazione a programmi di insegnamento.
      NB3 - Rimandando a MIFP,
                 segnalo i contributi generali di Tullio De Mauro
                 e quelli per la Matematica di Vinicio Villani.
.3   Si possono costruire elenchi per docenti, per studenti, per genitori,
      generali o per tipi di scuola.
      NB4 - In particolare, si possono fare elenchi di termini fondamentali,
                 da conoscere a determinati livelli.
.4   Vengono uitlizzati acronimi ed abbreviazioni.
      NB5 - È consultabile >>> rp-abbr0.htm.
.5   In WGL sono consultabili, anche:
      >>> rp-les.htm
      >>> rp7-les.htm
      >>> rp-0.txt
      >>> rp7-0.txt
      >>> rp-term.htm
      NB6 - Il riferimento sulla terminologia è >>> rp-term0.htm
.6   Il lemmario di WGL è in >>> gli0.htm.
      La classificazione di lemmi di gli0.htm è quella di >>> gli00c.htm.
      Sulla classificazione è consultabile >>> rp-clss.htm.