MATEMATICA (di Carlo Felice Manara)
colonne 362-374
enciclopedia non identificata (pagine staccate)

(Gabriele Lucchini: 2011-11-28)


Riporto le righe iniziali e il sommario

MATEMATICA.
Non è facile esprimere in una unica definizione
ciò che si intende oggi col nome di m.:
la definizione classica di "scienza della quantità"
o la classificazione nel canone medievale delle scienze
come "scienza del secondo grado di astrazione"
rendono soltanto un aspetto dell'insieme
di concetti e di metodi che va sotto il nome di m.
e che da alcuni si vorrebbe
far rientrare interamente nella logica,
secondo la definizione ormai classica di Russell:
"La m. è l'insieme delle proposizioni
del tipo p implica q".

SOMMARIO
I.       Premessa (col. 362).
Il.      La m. antica (col. 362).
IlI.     La m. del Rinascimento e l'algebra (col. 363).
IV.    La geometria analitica (col. 363).
V.     Il calcolo infinitesimale (col. 364).
VI.    La meccanica razionale (col. 365).
VII.   La m. del sec. XIX (col. 365).
VIII.  Assetto attuale della m. (col. 366):
          1. Aritmetica.
          2. Algebra.
          3. Analisi matematica.
          4. Geometria.
          5. La meccanica razionale.
          6. Nuovi rami della m.
IX.    Problemi logici della m. (col. 370).