CITAZIONE DI GIUSEPPE PEANO
SUL RIGORE MATEMATICO
da "Sui fondamenti dell'analisi"

(v. >>>l-gl5a.pdf, nota 7)
(Gabriele Lucchini: 2011-10-11)

Il rigore matematico è molto semplice.
Esso sta nell'affermare tutte cose vere,
e nel non affermare cose che sappiamo non vere.
Non sta nell'affermare tutte le verità possibili.
La scienza, o la verità, è infinita;
noi non ne conosciamo che una parte finita, e infinitesima,
rispetto al tutto.
E della scienza che conosciamo,
noi dobbiamo insegnare solo quella parte
che è maggiormente utile agli alunni.


NB - Informazioni su Giuseppe Peano sono reperibili in internet.
         In WGL è consultabile >>>l-peano0.htm.