estratto sul problema di G. Petter

da "Il farsi e il disfarsi del problema"
di Giuseppe Mosconi e Valentina D'Urso
in
La soluzione di problemi - Problem-solving
di Giuseppe Mosconi e Valentina D'Urso,
Firenze, Giunti-Barbera, 1973
(Gabriele Lucchini, 2007-10-01; 2015-11-09: NB2)
(da l-mdu0.htm) >>> l-mdu0.htm)


p. 27
"Quattro palline sono eguali per forma, colore, dimensioni,
ma una ha perso diverso;
cercate di individuare questa pallina
avendo a disposizione una bilancia a due piatti
e potendo effettuare due sole pesate."
"Dei quindici soggetti ai quali il problema è stato proposto
ben tredici hanno decodificato il termine diverso come più pesante
e con questa rappresentazione della consegna
hanno cominciato a cercare la soluzione."

[ndr]
confronto A con B e A con C:
A=B e A=C   diversa è D
A=B e A#C   diversa è C
A#B e A=C   diversa è B
A#B e A#C   diversa è A

NB - Una visualizzazione è in >>> rpc454b.jpg.

NB2 - Ho utilizzato il problema in questionari e incontri:
mi pare sufficiente riportare che ho constatato (con sorpresa)
che effettivamente è frequente la lettuta "più pesante".
Segnalo >>> rp-pgqm.htm e >>> l-bm0.htm.