CFU
(Gabriele Lucchini, 2007-09-05)

.1   Informazioni sui CFU (crediti formativi universitari)
      sono facilmente reperibili in internet con motori di ricerca,
      sia in siti ufficiali e sia in siti non ufficiali.
.2   Essendo possibili novità,
      è opportuno riferirsi a fonti ufficiali,
      anche se non è sempre facile trovare i riferimenti.
.3   Il riferimento a livello europeo è l'ECTS:
      "European Credit Transfer and Accumulation System".
.4   Sulla normativa della RI segnalo:
      --- DM 1999-11-03 - autonomia universitaria
      --- DM 2000-08-04 - lauree triennali
      --- DM 2000-11-28 - lauree specialistiche (poi: magistrali)
      --- DM 2007-03-16 - lauree triennali
      --- DM 2007-03-16 - lauree magistrali.
.5   Sulla normativa delle singole Università
      rimando ai loro documenti.
.6   In particolare, invito a considerare:
      --- la quantificazione di 1 CFU in 25 ore di lavoro;
      --- la quantificazione in 180 CFU
            dell'impegno per lauree triennali:
      --- la quantificazione in 120 CFU
            dell'impegno per lauree magistrali;
      --- le indicazioni di obblighi, nelle tabelle nazionali;
      --- le indicazioni di obblighi, negli ordinamenti locali;
      --- la possibilità di crediti nel Programma Socrates-Erasmus;
      --- la possibilità di crediti per attività non universitarie;
      --- la possibilità di attribuzione di "debiti";
      --- la questione del riconoscimento di crediti o debiti
            in passaggi a lauree magistrali o in trasferimenti.
      NB - Su Socrates-Erasmus rimando al sito
               >>> http://www.socrates.murst.it.