SUI RIFERIMENTI CULTURALI
(Gabriele Lucchini, 2009-12-17)

----- questo file sostituisce l'omonimo precedente,
        che è consultabile come >>> rp-rifcv.htm.

.1   Da dati di fatto di >>> rp-ddf.htm
      risulta che, come è comunque ben noto,
      per la professione di insegnante di Matematica
      nel SEIF della Repubblica Italiana
      ci sono, anche, riferimenti non legislativi:
      per indicare questi riferimenti,
      in WGL viene usata La denominazione
      "riferimenti culturali"
      per analogia con "riferimenti legislativi".
.2   Nel testo proposto in >>> gld44.htm ho considerato,
      accanto ai fondamenti istituzionali
      (dati dalle basi legislative della professione),
      "fondamenti intrinseci"
      dati dalle basi non legislative della professione,
      evidentemente collegabili a una parte
      dei riferimenti culturali nel senso predetto,
      potendo questi comprendere anche materiale trascurabile,
      oggettivamente o soggettivamente.
.3a   Indicazioni di riferimenti culturali sono presenti
      in atti della normativa,
      sia a proposito della formazione degli insegnanti
      e sia in programmi di insegnamento o di concorso.
.3b   È opportuno osservare che "cultura" e "culturale"
      sono di fatto intesi in modi diversi,
      sia sul senso di "cultura" rispetto a sapere,
      sia rispetto a elementi disciplinari o generali (v. § 6).
.3c   Significativa e utile,
      indipendentemente da predilezioni personali,
      pare la seguente citazione dal DM 1990-03-28 sui concorsi
      (superato da decreti successivi: v. >>> rp-recl.htm):
            AVVERTENZE GENERALI
            Le prove di concorso per ogni ordine e grado di scuola
            devono verificare l'idoneità del candidato in un'ottica che,
            oltre al rigoroso accertamento
            della preparazione culturale,
            faccia emergere anche gli essenziali aspetti
            pedagogico-didattici e giuridico-sociali
            della professionalità docente.
[...]
.4   Indipendentemente da indicazioni su singoli argomenti,
      anche con citazioni o indici (v. >>> gablj4c2.htm),
      qui interessa proporre alcune considerazioni generali.
.5   La prima considerazione riguarda
      i margini di libertà di scelta di riferimenti culturali
      lasciati ai singoli insegnanti
      sia dagli art 1-2 del testo unico (v. >>> e940416a.txt),
      sia dalla Costituzione (v. >>> rp-rifc2.pdf).
.6   Delle proposte di RPMFP e WGL mi interessa proporre
      come stimoli alla riflessione e ad approfondimenti personali:
      --- quadro antropologico
            >>> rp-antr0.htm
      --- riflessioni su cultura (v. § 3b)
            >>> rp-cult.htm
      --- interesse per riferimenti storici
            >>> rp-cons.htm
      --- strutturazioni del sapere
            >>> rp-strts.htm
      --- scelte di fondo per riflessioni sull'insegnamento
            >>> rp-icc.htm
            >>> gl-dans.pdf
            >>> rp-tecn.htm
            >>> rp-metd.htm
            >>> rp-idgd.htm
.7   Suggerisco di prendere visione di
      >>> gablj4c2.htm     (v. §4),
      >>> gablj4a1.htm     elenco generale dei file.
NB - Alcuni dei file segnalati sono da aggiornare.